PROGETTI

A seguito della scomparsa di Carlotta, come progetto zero, abbiamo raccolto 12.000 € utilizzati per l’acquisto delle pompe di infusione per la rianimazione dell’Ospedale Morelli di Sondalo e un monitor defibrillatore per il punto di primo soccorso di Livigno.

Il primo progetto sanitario si concretizzerà a settembre 2021 quando porteremo a Livigno una delle dermatologhe più titolate sul territorio nazionale per svolgere visite di prevenzione sul melanoma attraverso la mappatura dei nei. Tutti, residenti e turisti, potranno usufruire di questo servizio dando un loro contributo attraverso una donazione.